domenica 13 luglio 2014

Un weekend soddisfacente!

Dopo più di un mese di assenza dalle gare, venerdì sera ho riassaporato il gusto della competizione a Scerne di Pineto. Mi piace da matti questo piccolo borgo di piccole case, per lo più villette, che si raccolgono tra la statale e il mare. Sarà che la gara si tiene a luglio (immagino che a novembre quel posto sarà un mortorio), sarà che c'è la spensieratezza dell'estate, delle vacanze, la vicinanza del Resort Hapimag, strapieno di turisti, la gran parte stranieri, ma a me qui mi piace da impazzire!
Il circuito lo conosco bene, vengo da svariati anni. Molte volte ci siamo sfiatati di caldo, ma venerdì no. C'era un bel fresco e si è corso molto bene. Per quanto riguarda la gara, l'ho corsa sempre insieme ai miei compagni di squadra Beppe Braga e Francesco Renzetti. Il primo giro mi sono tenuto in fondo al gruppetto per capire bene se la media con cui procedevamo fosse giusta per me. Appena ho capito di stare bene, ho leggermente aumentato il passo nel secondo e, soprattutto nel terzo giro, chiudendo i 9 km e qualche decina di metri in 35'24'' (anche se la classifica ufficiale scrive: 34'54''). 
Sono molto contento di aver concluso la mia gara a 3'55'' di media. La velocità c'è, ora devo aggiungere la distanza, in prospettiva della Miglianico Tour, che considero il capolinea, il punto di partenza, della mia nuova stagione podistica. 
Dopo una giornata di riposo, questa mattina presto, ho fatto un bell'allenamento in solitaria, correndo per 20 km. Non c'era il sole, anzi a tratti ha piovuto, ma c'era un'umidità impressionante... Anche questo allenamento l'ho portato a casa tranquillamente.
Ok, per questa settimana è tutto. Alla prossima amici runners!

Nessun commento: