giovedì 30 giugno 2011

Collinare mattutino

Dopo l'intenso allenamento di ieri, in vista della gara trail di domenica prossima ( Mezzamaratona Trail sul Sentiero Corradino di Svevia a Sante Marie (AQ), oggi la sveglia è suonata prestissimo per fare un collinare. E che collinare! Partendo dalla riviera, siamo passati dalla salita Rex e successivamente dalla salita di Strada Casone, quella che arriva a San Silvestro, passando nei pressi del cimitero. Strada davvero molto dura. Alla fine saranno 17 km in tutto. Sono perfino riuscito ad arrivare in ufficio alle 07.30. 
Ed ora sono pronto per la mezza di Sante Marie. 
Qui sotto la planimetria del percorso.


mercoledì 29 giugno 2011

Variazioni al Parco

Dopo una giornata che ha sempre superato i 30°, oggi con Monia e Carmine ci siamo allenati al Parco D'Avalos. In effetti la temperatura era accettabilissima. Solo il fondo, uin alcune parti sabbioso e sconnesso. Speriamo lo riparino al più presto. Questa sera erano previste le variazioni. Allenamento molto bello e velocissimo, fatto insieme a tanti altri amici. 
Trovo sempre più bello allenarsi al parco!

martedì 28 giugno 2011

11 km in scarico

Stasera sono uscito di casa solo verso le 19.30. Devo dire che nn ho sofferto per niente il caldo e che sono riuscito a correre con tranquilità e con un discreto passo. Alla fine saranno 11 km al ritmo di 4.44. Non male per un allenamento di corsa lenta!

domenica 26 giugno 2011

Garetta di 7,5 km a Torrevecchia Teatina

Su invito di Carmine, ieri sera siamo andati a fare questa garetta di pochi chilometri a Torrevecchia Teatina. Percorso con qualche salita, abbastanza caldo e da correre a tutta velocità! E meno male che volevo riposare! Alla fine mi sono divertito. Sebbene la volessi fare in scioltezza e con distacco, una volta partito, mi sono comunque impegnato e l'ho finita in 4.03 al km! (qui la classifica) Il primo a stupirsi del risultato sono stato io, dato che ero anche stanco per via delle ripetute in salita fatte il giorno prima. Per la quarta gara consecutiva poi sono stato premiato di categoria, addirittura 2°!

prima foto: Carmine
seconda e terza: me!
Ps. Grazie a Carla per la foto della premiazione!
 Oggi solo mare, da lunedì si ricomincia.

sabato 25 giugno 2011

Altri 8 km e ripetute in salita!

Anche questa sera ho corso con Monia per un altro allenamento breve, ma intenso. Anche se erano le 19.30 il caldo si è fatto ancora sentire. Cmq, dopo i soliti 5 km di riscaldamento, abbiamo fatto 10 ripetute da 100 mt sul ponte del mare, un bel 1000 sparato a tutta (3.26 io 3.45 Monia) e 2 km di scarico. Domani non faccio un emerito cavolo in attesa del lungo di domenica...

venerdì 24 giugno 2011

Scarico di 13 km in compagnia

Ieri sera, dopo un pò mi sono riallenato con i miei compagni di squadra. un'oretta spensierata di scarico e risate. Alla fine saranno più o meno 11 km compreso un giro lungo del parco D'Avalos. Sebbene fossimo partiti verso le ore 19 era caldissimo e umido. Energie che abbiamo reintegrato subito. Siamo rimasti tutti a cena allo stabilimento balneare Panta Rei, dove ci siamo divorati antipasto, primo e secondo di pesce e bevuto birra a fiumi!

mercoledì 22 giugno 2011

Ripetute, che sudata!!

Dopo il bel collinare di domenica e i brevi allenamenti di lunedì e martedì, oggi finalmente c'era un bel lavoro da fare. Questa sera io e Monia abbiamo scelto la riviera e devo dire che, sebbene fossimo usciti verso le 19.00 il caldo era opprimente e appiccicaticcio.
Dopo i soliti 5 km di riscaldamento c'erano da fare le ripetute:
4*400 mt + 1*1000 mt;
4*300 mt + 1*1000 mt;
4*200 mt + 1*1000 mt.
Oggi il caldo non ci ha scalfito e siamo andati fortissimo. I 400 li ho corsi alla media di 1'22'', i 300 alla media di 59'', mentre i 300 alla media di 38''.
I 1000 li ho corsi bene e in progressione: il 1° a 3'49'', il 2° a 3'41'', il 3° a 3'32''
Alla fine io e wonderwoman ce la siamo cavata egregiamente! Quando c'è da soffrire, noi ci siamo sempre!

domenica 19 giugno 2011

Collinare a Montesilvano


Oggi sono riuscito, in mezzo a mille problemi, a correre un bel collinare di circa 19 km a Montesilvano. Siamo saliti dalla mitica Via di Colle Portone che già di per sè è abbastanza ripida ma è ancor più impegnativa a causa di tre rampe che salgono sempre più e rendono senza fine la salita. Sono soddisfatto perchè la prima volta che l'ho affrontata mi sono dovuto fermare a circa 100 metri dallo scollinamento mentre oggi l'ho affrontata senza problemi. Abbiamo poi aggiunto altre salite per un totale generale di circa 19 km. Oggi, a parte i miei compagni di squadra Antonio e Nicola, mi ha fatto piacere avere la compagnia anche di Luciano Drago, che sta scrollandosi da dosso una pausa di 15 anni di inattività e migliora a vista d'occhio...

venerdì 17 giugno 2011

8 km e ripetute in salita

Verso le 18.30, sperando che il caldo si fosse attenuato un pò (speranza naufragata subito) sono uscito per un allenamento di corsa lenta e una decina di ripetute in salita sul ponte del mare. In realtà era caldissimo, ma comunque c'era una gradevolissima brezza marina che ogni tanto ti gratificava un pò...  La corsa lenta poi non mi sbatteva più di tanto, permettendomi anche di guardarmi intorno.
La riviera ora è strapiena di gente spensierata che cazzeggia rilassata, magari gustandosi un bel gelato. E mi fa impazzire guardare le facce strane che fanno quanno incrociano i vari podisti stra-sudati e sofferenti :) " questi stanno proprio fuori!" ehehehe
Per la maratona autunnale, stiamo pensando sempre più alla Maratona di Monaco. Qualcuno c'è già stato? A me pare interessante.


mercoledì 15 giugno 2011

Tutti al parco!

Oggi pomeriggio al parco c'era tutta Pescara. In città oggi c'erano circa 30 gradi e molte persone hanno preferito correre sotto la bella pineta del parco. Oggi con Monia e Carmine dopo i canonici 5 km di riscaldamento abbiamo fatto le variazioni. Ottimo e brillante allenamento, per un totale di 11 km e 250 mt. Alla prossima

lunedì 13 giugno 2011

12 km in solitaria

Solo soletto, in serata finalmente sono riuscito a mettere le scarpette. E' stata una giornata intensa e forse sarà per quello che l'allenamento di questa sera è stato bellissimo, liberatorio e ho potuto sfogarmi alla grande. Stasera è andato via anche il sole e allora via. 12 km corsi a 145 bpm a 4.30 a km. Ammappate che bello, finalmente!

domenica 12 giugno 2011

Notturna di Chieti 2011

Dalla Cortina - Dobbiaco ad oggi, sono uscito solo per un breve allenamento di 8 km, corso giovedì sotto un tremendo acquazzone. Volevo riposarmi e staccare un pò e così ho fatto. Stasera c'era la Notturna di Chieti. Una volta era un classico imperdibile ed era una gara frequentatissima. Quest'anno la concomitanza con altri circuiti di gare e la manifestazione Ironman Italia 70.3 che si svolgerà domattina qui a Pescara, hanno tenuto lontani molti runner. In ogni caso eravamo circa 400. Unica pecca è stata che la gara è cominciata alle 20.30 e le premiazioni si sono allungate fino alle 23, insomma una palla tremenda! Per quanto riguarda la corsa (3 giri uguali per un totale di 11.850 metri) ho pensato di correrla al risparmio per il primo giro e mantenere una velocità costante per gli alri due. Erano due anni che mancavo da questa gara e me la ricordavo più dura. Le salite ci sono tutte, ma forse le ho affrontate con più criterio e alla fine ero anche abbastanza riposato. Ho quindi tagliato il traguardo in 47 minuti e rotti, alla media di 4.00 al km. Per la terza volta consecutiva sono stato premiato di categoria! Troppa Grazia !!!
Mi sono divertito molto con Ahmed e Adamo che ha monopolizzato tutta l'area della corsa dei ristori ecc ecc. E' un soggettone! Per la cronaca Ahmed è arrivato nono assoluto e primo della sua categoria!

martedì 7 giugno 2011

la mia Cortina - Dobbiaco

Con un pò di ritardo, scrivo qualcosa sulla mia Cortina - Dobbiaco. Abitando di gran lunga sotto il pò è stato solo uno sfizio a portarmi a Dobbiaco e voler correre questa gara. Frequentando parecchio la rete ne avevo sentito parlare molto, sia nel bene che nel male, ma in ogni caso questa era una tappa da non mancare. Sinceramente questo è per me un periodo un pò di scarico e sto gareggiando semplicemente per il gusto di farlo, con poca o per niente velleità agonistica, nell'attesa del periodo autunno-invernale. Questa gara, più che altro mi attraeva per il contesto nella quale si correva. Tra Cortina e Dobbiaco ( e non solo lì), non sai dove guardare prima per scorgere le meraviglie che la natura ti propone. E così ho rivolto la prua della mia nave verso il nord e dopo essermi sciroppato 6 h e 40 di viaggio sono arrivato a San candido dove avevo eletto il mio quartiere generale. Ho scelto un bellisimo maso in stile Heidi, con i padroni che tutto erano meno che italiani! Solo la moglie si sforzava di parlare l'italiano, mentre il marito e i suoceri mi guardavano con diffidenza. In ogni caso, scaricate le valigie sono andato all'incontro con il grande Pasteo che mi aspettava al green village. Appena arrivato, salutato il Pasteo e Giovanni56, altro runner della nutrita scuderia dei blogtrotter, sono rimasto un pò sorpreso dai pochi stands che ci sono. Diciamo che non c'è un cavolo! Abbiamo poi prolungato l'incontro con una bella cena al rifugio Genziana di Dobbiaco... Pasteo continuava a dire che avrei fatto una bella gara e che sarei andato forte, ma non ne ero molto convinto. Il giorno dopo mi sono alzato alle 5 e ho raggiunto i miei amici e preso il pulman che ci avrebbe portato a Cortina. Durante il viaggio ha cominciato a piovere e le mie motivazioni calavano ancora un pò. Sono calate ulteriormente quando mi sono reso conto di essere nell'ultima gabbia... vabbè, vada come vada.
Comunque, con puntualità è partita la gara e io sono passato sotto la linea dello start almeno 3 minuti dopo lo sparo. In ogni caso ho cominciato a corricchiare e sorpassare le persone, zigzagando tra loro e salendo sui marciapiedi, ma per una persona che superavo cinque mi se ne paravano davanti. In ogni caso, la mia risalita dal fondo è proseguita ad un passo lento e costante, tanto che non molti mi hanno superato, anzi, è accaduto il contrario. Infatti ho migliorato la mia 853ma posizione del km. 9,2 alla 589ma dell'arrivo, chiudendo i 30 km in 2:19:52. Il tutto con molta tranquillità e senza sbattermi più di tanto. Per me è stato un bellissimo allenamento corso in uno scenario da favola e con un tempo che sicuramente non avrei fatto, correndo solo sulla riviera. Chiudo il post, ringraziando ancora Pasteo, la Manuela e Giovanni56 dell'ospitalità e dell'ottima compagnia! 

venerdì 3 giugno 2011

Questa settimana...

Dopo l'ubriacante esperienza del passatore dove ho accompagnato Eduardo nella sua cavalcata dei 100 km, questa settimana mi sono allenato in maniera molto soft in vista della gara di domenica di Cortina. Tra le altre cose, ieri c'è stata anche l'occasione di correre una garetta di 7.5 km a Torre de Passeri; Corsa che sebbene avesse un pò di salitelle  sono riuscito a correre sotto ai 4 al km riuscendo anche ad arrivare 3° di categoria... E' la seconda volta che mi capita di essere premiato e devo dire che anche se ho vinto solo una confezione di bottiglie di vino e una confezione di caffè, è una bella dose di fiducia. Domattina alle ore 06.00 si parte. Destinazione Dobbiaco dove incontrerò il mitico Pasteo e qualche altro blogtrotter e poi parteciperò alla 12ma Cortina - Dobbiaco. Alla prossima!