giovedì 30 settembre 2010

10*1000 Fast runners on the beach!

Oggi la tabella prevedeva le ripetute sui mille. Era un pò di settimane che non le correvamo, e farle è stato molto bello e piacevole. Purtroppo non c'era Monia impegnata nelle ripetute sui 5000 (la sua tabella comincia a diversificarsi dalla mia), ma avevo un fantastico partner in Antonio. Oggi sulla riviera c'era il sole, ma non c'era umidità, solo un pò di vento da nord. Così, dopo un paio di km di riscaldamento, siamo partiti verso nord col primo mille corso piano, per far prendere confidenza alle gambe. Gli altri poi sono stati corsi mantenendo per i primi 5/6 km e poi chiudere con gli ultimi  4 km in progressione e anche con il vento contro! Siamo andati davvero forte e senza particolari problemi. Ecco i risultati.
1000: 4.15/km;
dal al : tutti da 3.58 a 4.01/km;
: a 3.49 a km;
: a 3.46 a km;
: a 3.41 a km;
10°: a 3.28 a km;

martedì 28 settembre 2010

15*400

L'appuntamento era sulla pista blu dello stadio, oggi c'erano le solite  ripetute sui 400. Con Antonio e Monia le abbiamo corse in relax, ma sempre forte. Alla fine non ero neanche stanco! Sono soddisfatto!

domenica 26 settembre 2010

Ascoli - San Benedetto

Questa mattina sveglia alle 4.50! La levataccia era necessaria per raggiungere San Benedetto del Tronto, dove partivano  i pulmans navetta diretti ad Ascoli Piceno, per la partenza della oramai celeberrima Ascoli - San Benedetto di 33 km e 250 metri.
Come domenica scorsa, la squadra è scesa in campo in forze, tanto da essere premiata come la sesta squadra più numerosa. 
Il percorso si è dimostrato molto bello, ma impegnativo! I saliscendi si sono susseguiti sino al passaggio della mezza maratona. Poi la strada è rimpianata e non abbiamo avuto più variazioni altimetriche fino all'arrivo. Allo stesso modo, partiti dai 16° di Ascoli, man mano che scendevamo verso il mare il caldo e l'umidità aumentavano. Arrivati sul lungomare di Porto D'Ascoli, i 4 km finali sono stati una prova impegnativa, soprattutto mentale. Sebbene sono andato abbastanza regolare: 4.39 di media al passaggio della 21 e 4.42/km la media generale, con il tempo totale di 2.36, ho sofferto un poco, anche perchè non avevo voglia di correre alla morte, e non ho tenuto il passo dei miei compagni di squadra ed arrivare magari un paio di minuti prima. Così mi sono ritrovato da solo, ma non fa niente, devo tenere presente che a 21 giorni c'è Amsterdam! 
Infine, non posso non dare il giusto risalto alla prestazione di Massimo Rinaldi, che ha chiuso la gara in 2:07, classificandosi 14° assoluto! Un vero mito!

fotografie prese dalla rete

Anche Monia si è fatta rispettare con un 2.38 che le ha dato il 3° posto di categoria...
Ed ora l'appuntamento è per martedì sera per mangiare tutti insieme il prosciutto vinto come sesta società più numerosa!
Qui l'articolo di stampa che riassume la cronaca della gara

sabato 25 settembre 2010

sgambatina

Questa mattina alle 7.00 una sgambatina ci voleva. Insieme a Monia siamo arrivati sulla riviera che poco aveva a che fare coi ridordi estivi. Cielo coperto e qualche goccia di pioggia. 
Era da martedì che non sono riuscito a rimettere le scarpette. Una rinfrescata era necessaria prima della garona di domani di 33 km 250 mt. Eh si, domani c'è la quinta edizione della "Ascoli - San Benedetto" che per me e i miei compagni di squadra, capita a fagiolo nella preparazione per Amsterdam!

giovedì 23 settembre 2010

Lutto

Questa mattina, improvvisamente, a causa di complicazioni subentrate ad un banale intervento chirurgico, è mancata mia zia Adalgisa... se n'è andata così, in modo, silenzioso, umile, dignitoso, così come ha sempre vissuto la sua vita. Ciao Zia. 

martedì 21 settembre 2010

14*400

Come tutti i martedì, anche oggi abbiamo timbrato il cartellino delle ripetute sui 400 mt. Sono arrivato tardi quando Antonio e Monia avevano già iniziato da un pò. Ne ho condivisa qualcuna con loro, poi è arrivato Enzo e ho continuato con lui. Oggi Enzo aveva il motorino incorporato e filava come un quindicenne! Cavoli amari per qualcuno! Sono state ripetute molto allegre e molto soddisfacenti!
Colgo l'occasione di questo post per ringraziare tutte le persone che hanno visitato il mio blog (abbastanza frequentato da qualche giorno), tanto da toccare ieri la punta max di 95 visite! Continuate così e commentate sempre!

domenica 19 settembre 2010

Mezza Maratona di Fossacesia

Oggi, l'intera Fit Program, o almeno la gran parte, ha invaso Fossacesia. L'occasione è stata la Mezza Maratona di Fossacesia. Per questa edizione la gara è stata inserita nel circuito FIDAL Coppa Abruzzo ed ha avuto valore di Campionato regionale FIDAL 2010 di Mezza Maratona. Lo scenario, come al solito è fantastico, collega i due lungomari di Fossacesia e Torino di Sangro, passando per l'ex ponte delle ferrovie, alla foce del fiume Sangro. Arrivati sul posto, però, siamo stati accolti dal un caldissimo sole e da un fastidioso vento che preannunciavano una gara non semplice. Per quanto mi riguarda, poi, ero riuscito a prendere sonno solo alle 4.00 e per sole 3 ore! Mi sentivo quindi completamente rincoglionito, spento, vuoto e demotivato e me ne sarei senz'altro tornato a casa a dormire. La gara però era li e alla fine sono partito. Come affrontarla? Mah, oramai ero sulla linea di partenza e non potevo più tirarmi indietro. Sceglievo però di correrla senza riferimenti, a sensazione. Nel primo giro, decidevo di aggregarmi ad un gruppo che viaggiava a 4.15 a km, ma li lasciavo andare verso l'ottavo km. optando per un più tranquillo 4.20/4.25/km. Devo dire che durante la gara sono stato abbastanza bene, ma mi sono dovuto assolutamente fermare a due ristori per bere e bagnarmi e la tentazione di abbandonare è stata forte, ma più forte è stato voler arrivare. Eccomi allora chiudere la gara in 1.32.05! Posso dichiararmi soddisfatto, ora penso alla maratona di Amsterdam. Da segnalare il 5° posto assoluto del fantastico Massimo Rinaldi e il 3° posto assoluto di Monia. Complimenti ad entrambi. Per chi volesse la classifica completa la trovate qui ( formato excel)


venerdì 17 settembre 2010

Amsterdam Marathon, notizie

Qui sotto il testo parziale dell'ultima mail dall'organizzazione della maratona di Amsterdam. Pare ci siano 30000 runners tra tutte e tre le gare (maratona, mezza e 8 km).
Infine in rosso gli orari dell'expo per il ritiro dei pettorali. Purtroppo il sabato sera chiudono alle 19, ma riaprono poi la mattina della domenica alle 8. La gara poi partirà alle 9.45. Comunque, qui ci sono gli orari.

The Amsterdam Marathon continues to grow. On Sunday 17 October we are expecting 30,000 runners on all distances, and that is a record. Around 11.000 participants will run the marathon! Will you be taking part in The Netherlands’ biggest marathon? Entry closes on Sunday 19 September 2010 at 23.59 hrs. So be quick.


Amsterdam is the capital of The Netherlands and attracts millions of tourists every year. Amsterdam is a cultural city through and through. Tourists come to Amsterdam for the canals, the canal houses, the romantic bridges, the Vondel Park, the Van Gogh Museum, the Rijks Museum, the red light district, the boutiques, the vibrant night life, hip cafés and cosy restaurants.

This year there will be a Marathon Expo too.

Location venue:
Sporthallen Zuid/South
Burger Weeshuispad 54
1076 EP Amsterdam

Hours:
- Friday, October 15, 2010 from 10.00 am - 20.00 pm
- Saturday, October 16, 2010 from 09.00 am - 19.00 pm
- Sunday, October 17, 2010 from 08.00 am - 14.00 pm

giovedì 16 settembre 2010

4*5000

Oggi mi ero svegliato preoccupato. Nel primo pomeriggio (alle 13.30) erano previste 4 ripetute da 5000 e avevo il timore che forse erano troppe in prospettiva della mezza maratona di domenica a Fossacesia. Enzo, mi ha rassicurato e mi ha invitato a farle tutte fiducioso, possibilmente partendo tranquillo e facendole in progressione. Così , puntuale all'appuntamento ho trovato i miei fidati compagni di viaggio, Monia, Antonio e un ragazzo che io non conoscevo, Eugenio. Dopo 2 km di riscaldamento, abbiamo cominciato il nostro allenamento. A parte la prima ripetuta, corsa insieme agli altri, le altre le ho corse da solo, leggermente più avanti rispetto ai miei amici, seguendo le mie sensazioni. Per il quarto 5000 siamo rimasti solo io e Monia ed è stato piacevole concludere il nostro sforzo insieme. Questi i tempi:
primo 5000: 4.34/km;
secondo 5000: 4.25/km;
terzo 5000: 4.10/km;
quarto 5000 4.36/km.
Oggi mancano 30 giorni alla maratona!

martedì 14 settembre 2010

13*400

Eduardo Aguilar
Oggi dopo tanto siamo tornati sulla bella pista blu dello stadio adriatico. Sebbene le previsioni del tempo avessero annunciato pioggia, di fatto alle 14 il caldo nello stadio era opprimente. Al mio arrivo Monia ed Antonio già inanellavano giri uno dietro l'altro. Io ero arrivato un poco in ritardo rispetto a loro per dare il giusto benvenuto ad Eduardo Aguilar che oggi si sarebbe sottoposto al test di Enzo. Mi è piaciuto l'entusiasmo di Aguilar a voler migliorare. Se ne capisco poco poco, Enzo ed Ed saranno un'accoppiata vincente. Eduardo parte dal vantaggio di avere un fisico prestante e da un passo-corsa davvero impressionante. Mentre lui faceva il test io, Antonio e Monia, concludevamo bene le nostre ripetute, fatte senza sofferenze e con una certa progressione...

domenica 12 settembre 2010

lunghissimo di 34 km

Questa mattina, uscito con un certo anticipo rispetto agli altri, avevo già fatto 4 km quando sono arrivato all'appuntamento con i miei compagni di squadra. Mi ero impegnato a correre almeno 34 km e anche questa missione è stata portata a termine. Rispetto a domenica scorsa l'inizio è stato più veloce, cominciando a correre già a 5/km o qualcosa sotto. Anche se la nostra velocità era decisamente più svelta, io e Antonio eravamo in fondo al gruppo, sempre attenti a rispettare la FC. Già dal 15° km, però, abbiamo cominciato una buona progressione che ci ha permesso di riagganciare e recuperare altri due runners che ci stavano davanti da sempre. In ogni caso, grazie ai miei 4 km in più, di li a poco sarebbe finito il mio allenamento che ho concluso in 2h47'45''. Grande prova anche per Antonio, che è andato molto forte nella sua progressione finale, terminando i suoi 34 km con 2 minuti di anticipo rispetto al mio tempo.

giovedì 9 settembre 2010

3*7000

Oggi la scommessa era dura da vincere, soprattutto dopo il caldo opprimente e umido della mattina. Le ripetute sono uno dei lavori più duri ed impegnativi per il podista, perché richiedono oltre allo sforzo fisico uno sforzo psicologico non indifferente e farle oggi alle 13.30 aveva il suo perchè... Ebbene, a prescindere dai tempi coi quali abbiamo concluso i nostri tre 7000, il successo è averli finiti. Imporre alla nostra testa ed al fisico di finire il lavoro, e riuscirvi, è stata per me la migliore vittoria. Comunque passando al pratico, le ripetute sono scivolate via tranquille, una dopo l’altra. La prima senza un filo di aria (sob), la seconda con una leggera brezza che ti dava un leggerissimo sollievo e la terza finita con il pugnale tra i denti. Anche questa è andata e mancano 37 giorni alla maratona.

martedì 7 settembre 2010

12 per 400

Oggi, insieme ad Antonio e Monia ci siamo trovati sulla bellissima pista di Francavilla al Mare per fare 12 ripetute da 400 mt. In un primo tempo sembrava che la temperatura fosse accettabile, ma una volta giunti in pista, la realtà era ben diversa! Era molto caldo e umido e solo la nostra grande passione ci ha fatto partire! Dopo una timida partenza, i lavori sono stati soddisfacenti e svolti con una discreta progressione. Ultimo 400 a 1.15 e a 157 bpm. Grande prova anche per i miei compagni di allenamento. In serata, passando sulla riviera mi sono imbattuto in un grandissimo Ahmed che dopo aver vinto la corsa di Miguel a L'Aquila, correva a 3.10 così, senza problemi, ridendo, scherzando e parlando con me (che ero in bicicletta!). Poi ho incontrato i sempre mitici Robertino e Fausto che partivano proprio in quel momento per il loro allenamento. Infine, ma non ultimo ho saputo dal Presidente dei Presidenti, Vincenzo Petrucci, uomo di punta della Filippide, che a breve, dopo la stagione balneare che l'ha tenuto impegnato, sarà di nuovo su strada ad allenarsi duramente e a dimostrarci il suo valore. Fossi in qualcuno comincerei a tremare! Forza Vincenzo, io sono con te!

lunedì 6 settembre 2010

certificato medico

( immagine tratta dalla rete)

Stasera ho rifatto l'esame per il certificato medico sportivo. Dopo un pò che pedalavo sulla cyclette, il medico s'è stufato e m'ha detto: " Oh Mario, ma cosa devo fare per farti salire i battiti? sei a 250 Watt e sei ancora a 120 battiti". Alla fine ci siamo stufati e abbiamo deciso che andava bene così, quando sono arrivato a 300 watt con 142 battiti. Spero che questa condizione mi aiuti per i prossimi allenamenti lunghissimi.

domenica 5 settembre 2010

il primo lungo, 32 km

Con la preziosa compagnia di Enzo, Monia e Antonio, oggi ho affrontato il primo lungo di 32 km in vista di Amsterdam. Sensazioni? Ottime, ho affrontato il tragitto senza problemi. Grazie anche alla compagnia dei miei amici non mi sono accorto dei chilometri che passavano. Alla fine il mio crono segnava 2h41'00'', per una media generale di 5.02/km. Media FC 142. Sono davvero contento anche dei miei compagni di corsa di oggi, che hanno chiuso l'allenamento senza problemi.

venerdì 3 settembre 2010

Baldini si ritira...

Prima o poi la notizia doveva arrivare. Purtroppo è vero, Stefano Baldini si ritira. qui il link dell'articolo. Mi sembra il minimo onorarlo con il video della sua prestazione più bella, la vittoria della maratona dell'Olimpiade di Atene del 2004.

giovedì 2 settembre 2010

14 * 1000

( immagine tratta dal sito http://www.albanesi.it)

Insieme a Wonder Monia, in barba al caldo delle 13.30, abbiamo provato a fare 14 ripetute da 1000, cercando di non esagerare coi tempi, nella preoccupazione di gestire l'intero allenamento e di terminarlo fino agli ultimi 100 metri dell'ultimo mille. Devo dire che è stato un ottimo allenamento, non ci siamo mai affaticati, anzi , siamo riusciti a garantire una certa progressione. Buoni tempi con altrettanto recupero della FC.