domenica 19 giugno 2016

Ordinario weekend di running

Come oramai non succedeva più da tanto, finalmente, questo weekend ho corso, bene e tanto. 21 km ieri e 15 km oggi.
Ieri, insieme a quella rampichina bionda, mi sono avventurato sui colli tra Pescara e Francavilla, correndo su strade di indubbia difficoltà. Ripide, che più ripide non si può. Per fortuna il sole non c'era. In compenso c'era una grande umidità che ha reso ancora più tosto l'allenamento.
Oggi, insieme ai Di Properzio brother's e al dottore, 15 km sulla riviera, che ho corso davvero bene. Ottime sensazioni. 
Speriamo bene.

domenica 5 giugno 2016

Eppur si muove...


Sebbene non riesca ancora a carburare e venir fuori completamente dall'infortunio, mi senta lento, stanco, fuori forma, appesantito, per non dire ingrassato, spronato da amici, mi sono iscritto, dopo tanto tempo ad una gara.
La scelta è ricaduta su quella di Bussi. Un bel percorso che corre su entrambe le sponde del fiume Tirino. Bella location che non conoscevo essendo sempre e solo transitato in macchina sulla statale.
La gara non è semplice, si sale e si scende con frequenza. Si passa con disinvoltura dall'asfalto al brecciato, all'asfalto. 
Ho la grande fortuna di correre la gara al fianco di Andrea che mi stimola a mantenere un passo allegro.
Mentre corro faccio un check-up del mio carrozzone. Non sto male, il fiato abbonda, le gambe un po' legnose, ma girano. Il ginocchio, come al solito si lamenta, ma oramai non è una novità.
Al 10° km Andrea inizia una progressione e se ne và... (terminerò a 30 secondi da lui, chiudendo la gara alla media di 4.29/km) e sono davvero contento di me stesso.
Eh, davvero, addirittura? Qualcuno mi dice che sono arrivato terzo di categoria! Grande Mario!
Questa mattina (domenica n.d.r.) per scaricare mi sono corso un mini collinare per un totale di 11 km. in tutta scioltezza e godendomela alla grande. Voglio essere fiducioso. Ciao Runners!
Suerte!



giovedì 2 giugno 2016

21 km in relax


Approfittando della festività del 2 giugno e della bella giornata di sole, questa mattina ho corso per 21 km tondi tondi. Questo non è ancora il momento di riattaccare un pettorale perché non sono ancora in perfetta forma. Ci vuole ancora un po' di tempo e di km corsi per ritornare ad essere competitivo e quindi bisogna accontentarsi. Spero però di essere sulla strada giusta per poter fare una bella gara alla 50 km del Gran Sasso.
Spero in un buon autunno. Mi sono iscritto ad una Maratona. Sono e voglio essere positivo ed ottimista.
Suerte!