mercoledì 28 novembre 2012

Milano City Marathon 2013

E’ ufficialmente on-line Milano City Marathon – The film, il video
promozionale che farà rivivere a tutti gli appassionati di running le emozioni dell’edizione 2012 della
corsa milanese accompagnandoli idealmente fino al via della XIII edizione della Milano City
Marathon, organizzata da RCS Sport, in programma il 7 aprile 2013.
(tratto dal comunicato stampa dell'Ufficio Stampa Running RCS Sport)

qui il collegamento con Twitter  
qui il collegamento com Facebook


domenica 25 novembre 2012

È bello tornare a casa!

Dopo la maratona di valencia e' stato molto bello ritrovarsi sulla riviera in una bellissima giornata di sole. L'intera settimana abbiamo scaricato e oggi ho accettato con piacere l'invito a correre in collina. Col sole di oggi si godevano scenari bellissimi sia verso il mare, sia verso i monti. Il nostro gruppo arancione ha attraversato bellissime vallate e arrampicato impegnative salite, tornando al mare e chiudendo l'allenamento dopo circa 18,5 km. Da ripetere assolutamente !!!

mercoledì 21 novembre 2012

Maratona di Valencia 2012

Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?
Diversi sentimenti pervadono la mia testa in queste ore a proposito di come sia andata questa maratona. 
Certo il risultato cronometrico sembrerebbe sentenziare una disfatta. 3:22:24 (3:23:08 il tempo ufficiale) qui il dettaglio. Sono ben 13 minuti in più del tempo impiegato nella maratona di Parigi dello scorso aprile. In effetti, questo è l'unico motivo che mi rattrista un pò. In realtà, solo un mese e mezzo fa lottavo ancora con i dolori della fascite e quindi non fa nulla se il tempo finale è un pò altino, se non ho retto al caldo, se mi sono venuti i crampi, in compenso sono riuscito a divertirmi e a correre, finendo, la mia dodicesima maratona. Ho passato anche un pò di giorni con un bel gruppetto di amici simpatici e divertenti ed è stata davvero un bella avventura a Valencia!E anche questa è andata!
E comunque, lo sapete, non finisce qui. Alla prossima maratona!!!

venerdì 16 novembre 2012

Da Parigi a Valencia!

E anche l'ultimo allenamento è andato. Ora devo aspettare solo domenica e correre la mia dodicesima maratona. Sono passati sette mesi dall'ultima 42 km di Parigi. Allora fu un 3h09', tempo che firmerei a occhi chiusi anche in terra valenciana. Ora comincia il countdown fino alla partenza di domenica mattina alle 9.00. Il mio dovere l'ho fatto cercando di prepararmi al meglio, anche se sono partito tardi a causa dell'infortunio. Comunque, a differenza delle altre maratone, questa la correrò con più distacco e più sereno. Non ho ansie da risultato e penserò solo a divertirmi. 

A presto da Supermario!!
 

domenica 11 novembre 2012

21.2 km di test pre maratona di Valencia

Questa domenica è passata un pò così...
Mi sono svegliato un pò dispiaciuto perchè sebbene in Abruzzo ci fossero due bellissime gare: Controguerra e Miglianico, di fatto, io ho scelto l'isolamento e la concentrazione in strade semideserte dalle parti di Fossacesia. E' stata una scelta voluta. Non volevo condizionamenti. Volevo fare solo un test pre-maratona e così ho fatto. Alla fine è andata anche bene. Allenamento iniziato a 4.40/km e finito in progressione a 3.49/km. Risultato finale: 1h35. Sono soddisfatto dei miei tempi e ora mi aspetta una settimana di scarico e recupero fisico in attesa della partenza di Sabato mattina per Valencia.

martedì 6 novembre 2012

La Corsa di San Martino a Controguerra 2012

Domenica prossima, 11 novembre 2012 si correrà la bellissima Corsa di San Martino a Controguerra (TE). Gara molto attesa e che vede la partecipazione di molti runners nostrani, ma anche delle regioni limitrofe. Anzi, devo dire che c'è molta partecipazione di atleti e appassionati provenienti dalle altre regioni. Dalle prime notizie che leggo, anche quest'anno è previsto il pienone. Si raggiungeranno i 3000 iscritti? (l'anno scorso ne furono annunciati 2700).
La gara è unica! Si snoda sulle bellissime colline contornate dai colori gialli e rossi autunnali attraverso bellissimi vigneti. 
15 km pompatissimi che ti lasciano una grande soddisfazione! 
A parte la gara, la Corsa di San Martino è davvero una festa, soprattutto, ma non solo, nel ristoro finale. I tanti volontari, sempre gentili e disponibili, offrono a tutti, runners e non, tanta, ma tanta roba da mangiare, annaffiata da del buon vino locale...
qui il post di presentazione tratto dal
sito www.corsadisanmartino.it/   
qui il post della mia gara nel 2011 

Gli allenamenti continuano...

E' passata più di una settimana, dalla Mezza Maratona del Fucino e gli allenamenti continuano, i km corrono inesorabili sotto le mie scarpette. 
Mi sento meglio rispetto a un paio di mesi fà quando ho iniziato a preparare la tabella.  
Nella settimana appena conclusa ho corso due collinari, il primo da 15, il secondo da 25 km (media a 4.41/km) e i 2000. Ripetute, queste, venute fuori anche troppo bene. In tutto 4 uscite per 70 km circa.
Ora la Maratona è vicina e, a parte un allenamento in montagna, la tabella prevede ben poco e inizia pian piano lo scarico.  
 

venerdì 2 novembre 2012

L'unione fa la corsa!



All’inizio una persona inizia la propria attività sportiva con diversi obiettivi. Ricordo che il mio primo obiettivo era quello di poter mangiare un po’ di più senza sensi di colpa, dimagrire, scaricare lo stress, e via così.
Personalmente ho cominciato oramai da 6 anni. Ricordo che ero bello grosso, e che trotterellavo allegramente sulla strada parco, da Pescara a Montesilvano e ritorno, per un totale di 8 km, senza tabelle e senza motivazioni.
Qualcosa è cambiato quando ho incrociato sulla riviera un gruppo di runners che sfrecciavano avanti e indietro a velocità folli. Molto umilmente ho chiesto loro aiuto e molto generosamente mi hanno accolto. Da allora è cambiato tutto! Avere un gruppo di persone con cui condividere la passione della corsa, trovandosi ad ogni tipo di orari per affrontare percorsi di tutti i tipi: su strada, collinari, con pioggia, neve e/o a temperature siberiane, è stato per me decisivo per farmi amare sempre più questa disciplina sportiva.
Nel corso della mia vita sportiva ho avuto modo di correre con runners tradizionalisti (solo riviera) quelli che amano di più percorsi alternativi, quelli che amano i trail (io sono tra quelli). In ogni caso, qualunque sia il tipo di corsa adottato, questo mi ha permesso di conoscere meglio la nostra regione e il territorio. Per non parlare delle gare che mi hanno portato dappertutto, permettendomi di abbinare la gara al turismo, sia in Italia che in Europa, dandomi l’opportunità di visitare molti posti.
Da quando ho iniziato, il movimento delle persone che si sono avvicinate alla corsa è molto aumentato facendo crescere vertiginosamente questo mondo runner.
Proprio ieri, giorno festivo di ognissanti, questa è stata la mia riflessione. In 8 km di corsa lenta ho incrociato e salutato moltissimi amici e amiche che condividono questo spettacoloso mondo del runner.
La corsa è servita ad unire tante persone provenienti da situazioni diverse, con diversi interessi e ha fatto nascere belle amicizie miste, naturalmente, anche da un po’ di competizione.
Grazie amici runners per tutto quello che mi avete dato e che continuate a darmi.