domenica 17 luglio 2016

Si corre ancora poco, ma si corre sempre meglio!

Un'altra settimana è passata, i giorni sono volati, il tempo a disposizione per correre è stato davvero poco. 
Cerco comunque di correre negli spazi che riesco a ritagliare per me. Sono comunque contento di come sto correndo. Le sensazioni negative sono ormai un ricordo e gli allenamenti, soprattutto quelli di sabato (15 km) e domenica (22 km), sono stati corsi ad un buon ritmo e con entusiasmi che non ricordavo da tempo. 
Questa mattina un bel collinare corso con la runner bionda.



Buone sensazioni sia per me che per lei, che addirittura ieri sera ha partecipato ad una gara. Mi ha stupito come, in ogni caso non ne abbia risentito, correndo sempre in modo tranquillo e mantenendo una corsa forte e muscolare.
Ok, ora ci riposiamo in attesa di affrontare Sua Maestà, il Gran Sasso.

2 commenti:

Master ha detto...

un giorno la farò anch'io, bellissima gara
in bocca al lupo MArio!

...riconosco quella canotta ;)

Mario Ricci ha detto...

Ciao Gianluca, si la gara è bellissima e ne vale davvero la pena. Per la canotta, si, la conservo come una reliquia!