domenica 27 ottobre 2013

Mezza Maratona di Sannincandro Garganico + 13.5 km di corsa lenta!

Questa mattina, assieme ad altri 5 compagni di squadra, Francesco, Antonietta, Vincenzo, Cristian e Marco, sono andato a correre a Sannicandro Garganico. 
Sono tornato ancora sul Gargano, dopo l'ultramaratona di Cagnano Varano dello scorso giugno.
Dopo un viaggetto abbastanza lungo, mitigato dalle nostre chiacchiere e dalla battute, siamo arrivati in paese.
Arrivati a Sannicandro mi sono subito reso conto di come l'attività degli organizzatori fosse frenetica, volta a sistemare al meglio le infrastrutture e, comunque, a regolare al meglio l'apparato organizzativo della gara. Sebbene il paese fosse relativamente piccolo, hanno organizzato la 1° edizione della Maratona e della Mezza Maratona. Due gare certamente, non facili.
Certamente ad organizzare son capaci tutti, ma organizzare bene, no. Questa era organizzata bene! 
Sul percorso, ottimamente segnalato e sorvegliato, c'erano abbondanti spugnaggi, acqua, sali, e frutta, che averne avuti la metà in altre gare ben più importanti, tipo quella di domenica scorsa, sarebbe stata cosa gradita!
Oggi per me è stato il festival della spensieratezza, risate, battute goliardiche e condivisione anche conviviale, davanti ad un semplice piatto di pasta e un bicchiere di vino, insieme a tanti amici scesi con noi da Pescara. 
Tutto davvero bello!
Per quanto riguarda l'aspetto sportivo vero e proprio, oggi la tabella prevedeva 2 ore e 45 di corsa lenta. L'uscita pugliese è quindi cascata a fagiolo per correre un lunghissimo (l'ultimo di questa tabella, manca solo un ultimo lungo di 2 ore) senza troppi patemi d'animo! Sono contento anche per il percorso sul quale, nostro malgrado, ci siamo trovati a correre. Usciti da Sannicandro, la strada ha iniziato a salire in modo leggero, ma deciso, continuando per circa 7/8 km, per poi ridiscendere fino al capolinea dei 10 km, per poi ritornare al paese per la stessa strada.
Conclusa la gara mi sono riunito ad Antonietta e Vincenzo per proseguire il nostro allenamento. Anche nel secondo giro, nel ripercorrere ancora le salite, il passo non ne ha risentito e, ho aggiunto così altri 13.5 km alla mia gara.
Bella esperienza, come sempre. Le sensazioni che ci regala il magico mondo del runner non si possono raccontare e spiegare, solo vivere.
Il bilancio di questa settimana di allenamenti è di 5 uscite, con 87 km corsi.
Good Run everybody!


  

Nessun commento: