giovedì 8 aprile 2010

Ho deciso: mi piego, ma non mi spezzo...


I giorni passano inesorabili e la situazione è stabilmente deprimente... Un passo in più però l'ho fatto. Ho deciso che l'immobiltà non mi avrà... A parigi, la mattina della gara io ci sarò... mi vestirò da gara come se niente fosse, andrò al mini blogpoint con Janko e, se possibile partirò correndo, altrimenti giuro che me la faccio tutta a piedi... tanto quanto ci metterò, sei ore??? Ma porca zozza io quella medaglia me la vado a prendere, mi sono fatto troppo un mazzo per lasciarla li...
AD MAIORA

3 commenti:

Master Runners ha detto...

E così sia!

TylerDurden ha detto...

hai tutto il mio rispetto.

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Hai ragione Mario!!!E la tua grinta ti farà trovare nuove motivazioni