mercoledì 25 aprile 2012

Transformer

(immagine tratta dalla rete) 



Terminato il tempo delle maratone, trascorso in serenità il periodo per riassestare il corpo e lo spirito, ho decisamente voglia di modificare il mio assetto da corsa rientrando in quelle gare in cui mi trovo più a mio agio (dalla mezza maratona in giù). E' così che come i transformer che tanto vanno di moda in questo periodo, cerco di passare dall'assetto maratone a quello spontaneo, impulsivo e sanguigno delle gare veloci.
D'ora in avanti il mio allenamento seguirà questo filo conduttore, anche in prospettiva delle molte mezze maratone che ci saranno da qui in avanti, oltre alle gare in ambito locale che vorrei seguire un pò di più e che ho un pò abbandonato.
Oggi insieme a wonder woman ho decisamente scalato la marcia. Dopo 20 minuti di riscaldamento, abbiamo corso 10*2 minuti corsi a sensazione, con recupero di 2 minuti a 4.45. 
Naturalmente ho dato una bella scossa al mio arrugginito carrozzone, partendo dai 4.05/km della prima ripetuta, chiudendo con una bella progressione ai 3.30/km dell'ultima. 
Ottimo allenamento terminato zigzagando tra le molte persone che stamattina affollavano la riviera vista la bellissima giornata, illuminata da un caldo sole!
Happy Run everybody!

Nessun commento: