mercoledì 26 settembre 2012

gli allenamenti continuano...

Dopo la bellissima gara Ascoli - San Benedetto, molto bella come percorso, meno bella per come l'ho corsa io e sulla quale stenderei un velo pietoso, mi sono rituffato negli allenamenti previsti dalla tabella. Allenamenti che ho dovuto comunque modificare a causa di impegni di lavoro che mi trattengono tutto il giorno in ufficio. Dopo tantissimo tempo sono tornato al parco. Sotto la pineta ho corso un'ora di corsa lenta, alla media di 4.55/km. Belle sensazioni.
Good run everybody!

3 commenti:

kaiale ha detto...

la Ascoli-SBT è una casa fantastica, messa in periodo eccezzionale, perfetta per preparare o rifinire una maratona

lello ha detto...

evvai Mario ,avevi ancora la mezza sulle gambe!!!!!!!
io domenica gareggio sui 30 km alla stralugano

Anonimo ha detto...

L'Ascoli San Benedetto é una corsa che rimane sia nella testa che nelle gambe. Si corre su un percorso a dir poco affascinante.....da Ascoli lungo la Salaria fino a San Benedetto tra pittoresche colline. Si ha sin dall'inizio la strana sensazione di correre in discesa ma, man mano che si va avanti ci si rende conto che non é cosi,soprattutto quando bisogna affrontare piccoli strappetti!!!! Mi piace molto e questa mia seconda esperienza é andata fin troppo bene rispetto alle intenzioni iniziali........