domenica 29 settembre 2013

Ascoli - San Benedetto 2013

Per l'ennesima volta ho corso questa bellissima gara che da Ascoli Piceno arriva a San Benedetto del Tronto. Obiettivamente, la concomitanza con altre gare si fa sentire. Ad occhio, i runners presenti nella piazza antistante la linea di partenza non sono moltissimi. Al momento del via, mi trovo nelle retrovie del gruppo e inizio, con calma, a farmi strada tra i podisti. Per questo percorro il primo km a 4.40, rimarrà l'ultimo...
Ad un certo punto mi trovo davanti una "strana coppia". Cristian Ferraro e Marco Pietrangelo. Per molti km formeremo un bel team! La compagnia e la distrazione per i nostri discorsi mi fanno bene e, senza rendermene conto, ne guadagna anche il passo gara.
Corriamo imperterriti sulla strada salaria che si snoda tra le colline e i paesi che si susseguono. I ripetuti strappi dovuti alle salite mi fanno un pò paura e ho il timore che più avanti pagherò questo passo allegro.
Finalmente la strada rimpiana e inizia un lungo e interminabile viaggio verso il mare. Ad un ristoro mi scappa la bottiglia dell'acqua che cade a terra. Il pensiero di aspettare ulteriori 5 km mi fa fermare e tornare indietro a raccoglierla. Per fortuna non perdo il contatto con i miei compagni di ventura.
Più o meno verso il 20° km Cristian ha deciso che, basta! E se ne va, inseguito da Marco e da me che comunque, con l'occhio fisso sui miei battiti, non ci penso proprio ad accelerare ulteriormente la velocità. E' così che siamo arrivati al mare, deviazione a sinistra e via sul lungomare che ci porterà a San Benedetto. 
Alla fine chiudo la gara in 2:22:33, alla media di 4.17/km, ottenendo una inaspettata 34ma posizione assoluta e 5° di categoria.
Qui la classifica completa 
Ancora più felice per il mio premio di categoria, una fantasmagorica maglia intima in filo di Scozia, mica bau bau micio micio! 


Nessun commento: