sabato 5 marzo 2011

Alla ricerca del ritmo gara perduto

Per impegni di lavoro mi sono allenato oggi, da solo e con l'ennesima giornata schifosamente brutta. Sulla riviera freddo, pioggia battente e umidità al 97% la facevano da padroni. Oggi era previsto l'ultimo vero impegno prima di Roma, una 21 km da correre a ritmo gara. Ho inziato a correre a 4.40/km e ho mantenuto il ritmo per tutto l'allenamento senza particolari problemi. Sarà questo il ritmo gara? Mah. Vedremo. Intanto ora inizia un graduale, ma deciso scarico verso il 20 marzo...

3 commenti:

Anonimo ha detto...

complimenti per la tua ottima prestazione alla roma ostia
Ho saputo che all'arrivo , mentre sorseggiavi soddisfatto il tuo the ristoratore , hai suscitato l'invidia di " un Fit Programm " appena giunto al traguardo , incredulo nel vederti giunto prima di lui.
un anonimo mezzo maratoneta

Mario ha detto...

non rispondo agli "anonimi", mi spiace!

Anonimo ha detto...

peccato potresti tirare a indovinare chi sono