domenica 10 ottobre 2010

4+20 km in scioltezza

Questa mattina, dopo il tradizionale appuntamento con la squadra, i saluti, le battute, gli scherzi, come sempre ognuno ha iniziato il proprio allenamento. Insieme ad Antonio ed Alberto, io questa mattina ho scelto di fare una corsa lenta di 20 km. Dopo esserci riscaldati per 4 km, abbiamo iniziato l'allenamento. Allenamento che è stato tranquillo e senza particolari problemi. Per 16 km il battito non ha mai superato i 135 bpm, sebbene fossimo arrivati ad andare a 4.50/km. Negli ultimi 4 km ho aumentato l'andatura arrivando fino a 142 bpm e arrivando benissimo e senza sforzo. Sono contento. Ora manca l'ultima settimana, solo scarico...
Ora è il momento di correre, non c'è più spazio per le teorie. So di non essere al top come lo ero per parigi, ma correrrò la mia gara sempre al massimo, non lasciando niente di intentato, così come sto imparando giorno per giorno...So di essere sempre sotto i riflettori... A me non importa, vado avanti per la mia strada, sebbene i gufi siano agitatissimi!

1 commento:

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Bene Mario ormai il dado é tratto e non ti resta che scaricare per arrivare all' appuntamento nel migliore dei modi. A proposito di scarico tu com' é che lo fai? Io corro poco e piano con qualche allungo a fine seduta che mai oltrepassa i 7/8 km...e tanto stretching
Ciao grande!