mercoledì 24 giugno 2009

ehi, attaccatemi un paracadute!


A causa della mancanza di tempo e del cielo coperto ci siamo allenati alle 13.30 sulla riviera di Pescara. Il compitino era quello di fare 10 km a 4.20. Giunti al capolinea del 5° chilometro, il mio compagno di viaggio ha rallentato. Il caldo opprimente e il poco allenamento lo hanno demotivato e mi sono trovato solo a finire il lavoro. Ho iniziato quindi una progressione che mi ha portato a chiudere l'allenamento in 41.50, con una media finale di 4.11/Km. Vai Mario.

4 commenti:

Dave ha detto...

Accidenti...vai fortissimo!
magari riuscire a fare quelle medie.
Purtroppo, per ora, il mio "personale" sui 10KM è 55': 56''.
Veramente pochino.
Però tutto sommato, considerando che corro da novembre, e che ho iniziato con la classica tabella 1 minuto di cammino + 1 minuto di corsa ecc ecc, non posso neanche lamentarmi.
Bisogna fare le cose gradatamente giusto?

Mario ha detto...

giustissimo Dave, progressione, allenati sempre in progressione dando ascolto al tuo corpo e vedrai, migliorerai a vista d'occhio!

Ale_1957 ha detto...

Ciao Mario, ti "scopro" solo oggi e sono rimasto impressionato dalle tue prestazioni. Mi aspettavo di leggere che eri un ventenne o poco più invece siamo quasi coetanei (vabbè io ho già superato la cinquantina...) e allora mi sono sentito quasi orgoglioso. Ti ammiro moltissimo e sicuramente ti leggerò da ora in poi. Ti aggiungo nei miei contatti. A presto!

Mario ha detto...

Ale, sei troppo buono e generoso nel tuo commento, cmq i complimenti fanno sempre piacere e li accetto molto molto volentieri!