domenica 15 gennaio 2012

Trail di Colle San Marco 2012

Un'altra gara trail è stata messa in saccoccia. La banda del Trail è tornata con piacere ad Ascoli Piceno (esattamente sul Colle San Marco) per correre la splendida gara organizzata dalla società Ascoli Marathon! E in effetti con qualche ritocco sul tracciato rispetto allo scorso anno la gara è stata davvero piacevole! Evidentemente era già piaciuta anche nella versione 2011, tanto che quest'anno molti più runners si sono presentati alla partenza.
Per quanto riguarda il percorso abbiamo avuto la sfortuna di avere molti tratti di neve/ neve ghiacciata/ ghiaccio. Sfortuna, almeno per me che vivo malisimo le discese trail, figuriamoci le discese ghiacciate e scivolose!
In ogni caso, per quanto mi riguarda ho corso davvero bene, senza problemi in salita e col freno a mano in discesa e il percorso è sfilato via velocemente.
Carminetor, sempre in ottima forma, è arrivato secondo assoluto combattendo fino all'ultimo con un'altro ragazzo (molto più giovane di lui) che l'ha battuto solo allo sprint sulla linea d'arrivo! 
Si è rivista Monia che, al suo rientro, in relax, si è portata a casa il 3° posto assoluto. Questa volta è venuto anche Jacopo che ha corso per allenarsi. Allenamento da serie A che gli sarà sicuramente utile per il futuro.
Ultimo, ma non ultimo, la persona cui questo post è dedicato, Angelo "BUM BUM" Cannone. Angelo è la sopresa più bella! Ho scoperto un amico con la "A" maiuscola e un arrampicatore fantastico. Le salite, la fatica, la potenza, sono il suo pane, più ne trova e più va forte. Sta migliorando a vista d'occhio le sue prestazioni. E' arrivato 11° assoluto! Oggi ha sfiorato la top ten, ma occhio runners, segnatevi questo nome: Angelo, farà parlare presto di sè! La settimana prossima la banda si sposta a Collelongo per il Winter Trail dei Marsi! 
Good Run!

3 commenti:

Monia Coletti ha detto...

Mario...oggi ho visto la tua potenza in salita, un vero Mastino....! Hai fatto bene a non rischiare come noi soliti incoscenti....visto le
lastre di ghiaccio. si pattinava! E poi hai troppo una condizione ottimale, t'aspettano le tue gare preferite dove ci torci il collo a tutti!

kaiale ha detto...

non ero presente alla gara ma sono straconvinto della splendida organizzazione.
Peppe e gli amici dell'Avis Ascoli Marathon non eccezzionali

Mario ha detto...

@ monia: si, diciamo che l'amore per il trail mi porta a correrne più possibile, ma diciamo che non mi sento nel mio ambiente naturale...

@ kaiale: Si, davvero un'ottima organizzazione, unita a gentilezza e disponibilità!