sabato 12 dicembre 2009

Altri 18 km...


questa mattina ero solo, anzi per un'oretta buona ero l'unico runner sulla riviera. Qui a Pescara ha diluviato tutta la notte e la mia uscita è stata parecchio in discussione, visti i fiumi d'acqua che c'erano fuori. Dato che ieri, non per colpa mia, ma per problemi di lavoro, non sono riuscito ad allenarmi e quindi il mio senso di colpa mi ha portato a farmi indossare le scarpette e allenarmi. Alle 8.00, approfittando di una pausa della pioggia, sono uscito. Dovevo farmi un medio di 18 km. e sono partito. Oggi usavo per la prima volta un cronometro Suunto T1 che ho ricomprato da un collega tapascione che lo trovava complicato (25 €!). In realtà il Suunto è facilissimo e precisissimo. Ho un unico problema. che siccome che sono cecato, l'unica cosa che vedo è la frequenza cardiaca, come potete notare dalla foto che allego, la frequenza è ben evidenziata al centro del quadrante, mentre il passo a km/ le calorie, ecc sono nella parte sottostante scritte in un carattere piccolissimo che io non vedo assolutamente. Che devo fare? Faccio riferimento al battito cardiaco, oppure è possibile mettere in evidenza il passo a km o qualsiasi altra voce? Grazie per chi mi da qualche dritta.

PS1. Sul manuale non c'è scritto nulla;

PS2. Stamattina, tornato a casa, ho visto che ho conluso i 18 km a 4.54/Km sebbene abbia preso un diluvio e a tratti anche la grandine. Bene, sono contento anche perchè sono andato a sensazione. Dovrò imparare ad ascoltare il cuore.

Nessun commento: