domenica 17 gennaio 2010

Primo lungo solitario


Questa mattina c'era un solo uomo al comando, IO.
Per forza ero solo!
Mi sono ritrovato a farmi un lungo di 32 km sulla riviera. Dal parco D'avalos alla Warner e ritorno fino al centro di Francavilla e rientro al parco. Alla fine i km sono stati 31,5, ma non fa niente. L'importante è stato correrli tranquillo e in progressione. Sebbene abbia cominciato sui 5.15, sono arrivato a correre anche a 4.40, chiudendo l'allenamento con una media generale di 5.03.
Un grazie a Peppe che all'altezza delle Hawai mi ha permesso di fare un pit-stop dandomi una bottiglietta di aranciata che mi ha aiutato molto

3 commenti:

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

E riecco Pasteo di nuovo onnnn-lineeeee!!!Oh yeaah! Bello il lungo in solitaria...credo con 1000 splendide riflessioni!
Ciao Marioooo

Mario ha detto...

Ciao Alberto, mi sei mancato, a presto ti chiamo

nino ha detto...

come ti capisco.
non so come è per te ma ogni volta che devo correre il lungo ho sempre il dubbio di non arrivare alla fine.
da soli è non passa mai.